Etichette

bambini (185) cucito (151) un po' di me (128) Riciclo creativo (115) cucina (50) Natale (43) bijux (37) lettura (16) punto croce (16) Collaborazioni (15) anti crisi (12) informazioni (11)

COLLABORAZIONI

Sei un azienda produttrice o venditrice di tessuti e altro materiale dedicato al cucito e al mondo delle creative?
contattami! Saro ben felice di provare e recensire i Vostri prodotti

lunedì 23 novembre 2015

Riciclo creativo: da una tutina ad un pupazzo


















Buona sera a tutti!
io non lo so perchè ma con la nascita della mia bimba in me sono nate piano piano mille idee...peccato il poco tempo...ma piano piano cerco di realizzare quello che mi viene in mente...anche se ammetto che è difficile perchè le idee mi vengono nei momenti più strani...e inopportuni...mentre dormo...mentre sono in bagno U_U, mentre sono in doccia...mentre piego i panni o li metto in asciugatrice...poi miseramente l'idea si deposita sul fondo del mio cervellino e se ne sta li appollaiata...in attesa che io la riprenda...MA IO MI SCORDOOOOOOOOOOOOO non ricordavo più come la gravidanza danneggiasse la memoria....e cosìì ora quando mi viene in mente qualcosa produco...quando è possibile...

Con il primo figlio ho "sprecato" tanto...non ho utilizzato tutto quello che avevo a livello di vestiario...ogni volta che scappava qualcosa lo prendevo e lo mettevo in parte...non ho mai pensato che una tutina potesse essere utilizzata semplicemente tagliando i piedini come semplice maglietta...(e di questo ve ne parlo un'altra volta)...ma poi dei piedini che ne facciamo? li buttiamo? in effetti il tessuto è poco...che ci faccio? pero' i colori sono tanto simpatici...colorati...di un bel cotone...

e se li trasformiamo in simpatici pupazzi? quelli morbidi morbidi tutti da ciucciare? magari ci aggiungiamo qualche etichetta? così tanto per renderlo più interattivo e interessante? (sapete l'etichetta si "ciuccia" così bene)

ed eccola qui...cos'è? non lo so ahahhahahah è uscito un pupazzo indefinito che ricorda vagamente quei personaggi giapponesi (almeno a me lo ricorda)  e mi piace anche un bel po' e devo dire che anche alla mia bimba è piaciuto un sacco ^_^








Ridiamo valore alle cose e facciamo la guerra al consumismo: MADE IN BARATTO è pronto per Voi




Non è una novità che io amo ridare vita a cose che non vengono più utilizzate...lo sapete...l'ho ripetuto molte volte...l'avete visto con i miei pasticci da Strambamamma...ma non tutto è riciclabile...o meglio spesso non si ha il tempo (perchè in realtà io sono convinta che tutto invece è riciclanile :P) a volte le cose sono talmente nuove che dispiace...oppure semplicemente non tutti hanno la capacità di vedere altro in un oggetto che è li a prendere polvere...o ad occupare spazio nell'armadio...
Ormai viviamo in un'era dove il consumismo la fa da padrona...le cose vengono progettate per rompersi e per essere sostituite e non più riparate...(ormai una cosa nuova costa tanto come una riparazione...) siamo abituati tanto a buttare...una cosa non ci piace più? via che la buttiamo...quella cosa li che tanto mi piaceva due anni fa adesso mi annoia...via pure lei...

Permettete di dire QUANTO SPRECO...io in primis è...quante volte ho buttato cose ancora utilizzabilissime? si ok spesso le metto nei cestoni della caritas...ma li cercano vestiti...scarpe...se ho un soprammobile che non uso dove lo metto? 

Piano piano ha preso strada il negozio dell'usato...che sia fisico o on line poco importa...ma il problema è uno...PER CHI VENDE CI DEVE ESSERE CHI COMPRA... ed è inutile negarlo non tutti possono farlo...

Così insieme alla crisi si è affacciata una cosa che mi avevano spiegato a scuola...IL BARATTO...la prima forma di moneta dei nostri tempi torna...fa capolino e spopola come non mai...

Ci chiediamo perchè? 

Io credo che semplicemente siamo talmente pieni di cose inutili che non si fa fatica a trovare qualcosa da utilizzare come moneta di scambio...puo' essere un vestito che a noi va più e che a qualcuno invece piace ma che non puo' comprarsi oppure semplicemente non vuole comprarsi...

Chiudete gli occhi un secondo pensate a cosa vi serve davvero nella vita e poi riapriteli...andate verso quell'armadietto dove depositate ogni cosa con la promessa " prima o poi mi servirà" e troverete un tesoro...

E provate a pensare a quelle tazzine che non avete mai usato...che in realtà non vi piacciono nemmeno tanto....ma Ve le hanno regalate quel Natale...magari c'è una persona che invece le utilizzerebbe volentieri tutti i giorni per bere il caffè con la sua famiglia...i suoi amici...non sarebbe meglio così? e tu magari in cambio potresti avere quel bellissimo braccialetto.... che è tanto che passi davanti a quella vetrina...e lo guardi...e lo riguardi...ma insomma non ti è necessario non è il caso di spendere soldi inutili...

Il Baratto è davvero una fonte di ricchezza per tutti...il primo punto di partenza è ovviamente guardare con occhi diversi ogni cosa che ci circonda...perchè da li Vi si apriranno strade nuove...ogni cosa ne nasconde un'altra...

ogni oggetto barattato nasconde un sorriso per chi lo riceve...

Cosa dite? così facciamo girare poco l'economia? ma pensiamo all'economia prima della nostra casa...facciamo quadrare i conti in casa...una volta che a fine mese vi trovate ad aver risparmiato qualcosa grazie al Baratto potrete spendere quei soldi come volete...oppure risparmiarli per comprare quel gioco che tanto desidera Vostro figlio...oppure i soldi risparmiati li utilizzerete per pagare le spedizioni dei baratti (i baratti on line si fanno con persone di tutta Italia...è vero c'è un contributo di spedizione da pagare...ma basta usare la testa...e con poco investimento di soldi potrete avere davvero un bel po' di cose) 

Vi invito ad iscrivervi a questo gruppo (lo so che ce ne sono molti...ma questo  è gestito da Admin davvero simpatiche e sincere....io sono una di quelle ovviamente ahhaahahahah....) Vi aspetto in tante...potete davvero barattare tanto...regalare e ricevere sorrisi oltre a quello che vi serve...e vi sorprenderete come siamo davvero circondate da cose superflue...che possono invece rendere felice qualcuno...e come con poco potete togliervi qualche sfizio o regalare qualcosa ai vostri famigliari che altrimenti non avreste mai preso ;) oppure come me Vi rifiutate di comprare in negozio per principio.

Buona serata a tutte 
e Buon Baratto a chi vorrà cominciare.
Ovviamente sono disponibile a qualsiasi chiarimento 

domenica 22 novembre 2015

riciclo creativo: elementi in ferro diventano un porta penne (esperimento un po' fallito U_U)

Ed ecco un'altra foto riesumata...era un esperimento abbastanza fallito...visto che il risultato non mi piaceva un granchè...ma siccome sono belli anche i fallimenti perchè poi ci aiutano a creare qualcosa di più bello! condividiamo anche quelli no???? in fondo non sempre tutte le ciambelle escono con il buco :)

Mio marito mi aveva portato degli elementi in ferro...non so cosa pensava che potessi farne ma siccome ormai si è rassegnato che qui ogni cosa viene trasformata in altro  mi porta a  casa di ogni....

Era sempre l'anno 2013...quindi due anni fa...e con un po' di colla a caldo qualche perlina e questi elementi in ferro avevo fatto questi portapenne/porta candele...



sinceramente? non mi piacevano nemmeno un po' quindi ora non esistono più sono stati gentilmente smontati i gli elementi di ferro sono ancora in qualche angolo della casa...(o meglio della mia stanza )  ma visto che le foto erano rimaste salvate (benedetto backup di picasa automantico) e che non amo cancellare nessun tipo di ricordo nemmeno se non è bellissimo! ho voluto condividere con voi uno dei miei piccoli fallimenti (ce ne sono tanti è!!!!!!) magari qualcuno puo' partire da questa idea e svilupparla meglio ;)

buona giornata a tutti!


ricicliamo le candele IKEA e realizziamo un pensierino per Natale


Scrivo questo post in ritardissimo!!!!!!! calcolando che ho scovato queste foto su picasa...e me ne ero pure scordata....infatti mai pubblicate! perchè io faccio foto a destra e sinistra e poi mi dimentico di averle fatte!!!!! (direi che è proprio da me!)

Si fa un salto indietro di due anni O_O Natale 2013....e a me sembra passata una vita...e in realtà mi sembra ieri...perchè quest'anno mi è scivolato addosso e io non sono riuscita nemmeno a Vivere ma solo a sopravvivere...

Ma ritorniamo a noi....al Natale!!!!! che si avvicina e quest'anno voglio recuperare anche il Natale dell'anno scorso! lo voglio vivere appieno...e con la gioia in casa..,

Per il Natale 2013 avevo preparato questo pseudo cestino...dentro il quale c'era una candela realizzata da me....non è stato nulla di complicato e sinceramente non so nemmeno se l'ho fatto nel modo corretto....

Ho semplicemente preso una candela dell'ikea (che chissà quando avevo preso...perchè è inutile io dall'ikea senza nulla non esco mai U_U) un pentolino....un cucchiaio di legno...una tazzina dalla credenza....un po' di essenza di muschio bianco ....ed ecco cosa avevo fatto





espisodi della vita di una Strambamamma

Quando mi chiedono perchè hai deciso di chiamarti Strambamamma? io sorrido tra me e me e vorrei rispondere così....

La mia vita è una vita da Strambamamma perchè sono capace di mettere la confezione di pasta appena comprata nel frigorigero...e poi girare per ore a cercare dove l'ho messa...perchè l'acqua bolle...Nic dice che ha fame...ed io non trovo più la confezione di pasta U_U
Perchè mi è capitato più volte di salire in macchina...portarla fuori dal garage e solo dopo essere scesa per chiuderlo accorgermi che sto andando in giro con le mie "bellissime" ciabatte fucsia? o_O
Perchè tornando a casa mi scordo la strada . e mi trovo diretta all'asilo? o che mentre vado dai miei genitori cantando come una matta passo fuori dritta e dopo un po' mi accorgo che devo tornare indietro?
Perchè non sono mai una di quelle mamme perfette...che portano i bimbi all'asilo e sembrano appena uscite dal parrucchiere...io al massimo sembro appena uscita dall'asciugatrice dopo una centrifuga il lavatrice a 1000 giri...

Altra piccola parentesi della mia vita di prima...ritrovo tutto nelle bozze...e mi spiace cancellarlo perchè in fondo sono piccoli pezzi di me...sorrido quando leggo queste cose perchè nonostante tutto Stramba ci sono rimasta! e la pasta confezionata nel frigorifero la metto ancora...
Potrei aggiungere che ho pure fuso lo sterilizzatore nel forno...perchè il mio era (pace all'anima sua) uno sterilizzatore da microonde...peccato che il mio forno sia combinato...quindi in base a come imposto la manopola fa da microonde oppure da forno normale...ed io ovviamente dopo aver sterilizzato nel microonde le bottigliette mi sono completamente dimenticata di averlo fatto e ho messo a preriscaldare il forno per cuocere una torta salta...O_O immaginatevi il risultato!!!!!!!!!

Insomma questo non è cambiato...resto comunque una Strambamamma...ora sono una Strambamamma bis quindi faccio più casini di prima ;)