Etichette

bambini (185) cucito (151) un po' di me (132) Riciclo creativo (116) cucina (50) Natale (43) bijux (37) lettura (16) punto croce (16) Collaborazioni (15) anti crisi (12) informazioni (11)

COLLABORAZIONI

Sei un azienda produttrice o venditrice di tessuti e altro materiale dedicato al cucito e al mondo delle creative?
contattami! Saro ben felice di provare e recensire i Vostri prodotti

martedì 10 dicembre 2013

Aceto al posto dell ammorbidente

ci avete mai pensato? lo avete mai provato? io si...
E' da un po' di tempo che ci pensavo...ma poi ho sempre rimandato...non so nemmeno io perchè...forse perchè avevo paura dell'odore?
Eppure non avrei dovuto avere tutta questa "preuccupazione" visto che in casa mio marito è allergico e non poco a tutto ciò che contiene coloranti e conservanti....insomma cosa cavolo stavo aspettando???
Sono sempre stata convinta che gli ammorbidenti (come dice la parola stessa) fossero necessari per ammorbidire...quanta ignoranza...lo sapevate voi che invece lasciano una "patina" sopra i tessuti illudendoci che questi siano morbidi?
io no....
Sono diventata matta con il discorso di mio marito...ho prima tolto l'ammorbidente drasticamente per poi finire per acquistarne uno (carissimo) da una lavanderia che dovrebbe essere anallergico...e che praticamente diluisco con l'acqua ( 5 cm di ammorbidente e tutto il resto acqua) tanto per dare quel poco di morbidezza...
Poi settimana scorsa mi viene l'illuminazione...e mi è venuta mentre tirando fuori i vestiti del lavoro di mio marito mi sono accorta per l'ennesima volta che puzzavano ancora di "ferro"...vi assicuro che nonostante il lavaggio intensivo...ad alta temperatura e nonostante l'ammorbidente questi vestiti puzzavano ancora....
allora mi sono detta...provo??????? provo con sto benedetto aceto? tanto al massimo sono i vestiti del lavoro (povero marito mio che fa da cavia e neanche lo sa)
Ebbene...io ci ho provato...risultato???????
MERAVIGLIOSO
non si sente per niente l'odore dell'aceto! vi assicuro che ho annusato i vestiti per lungo e per largo e non ho trovato l'odore di aceto...ma soprattutto non ho trovato l'odore di "ferro" semplicemente profumavano di PULITO...e chi l'ha mai sentito quel profumo di pulito? tra la profumazione del detersivo...quella dell'ammorbidente il mix di profumi era davvero intenso ma sicuramente non era quello di pulito....
In casa mia da oggi fuori l'ammorbidente e dentro l'aceto! e voi ci avete mai provato?
il marito ringrazia, l'ambiente pure, il portafoglio mi fa la ola ^_^ i vestiti sono puliti e finalmente sanno di pulito...cosa voglio di più? (un Lucano no....che non bevo ;) )

6 commenti:

  1. Sìììì, l'aceto è stata una meravigliosa scoperta e rivelazione di quest'anno!! Vero? E' una meraviglia!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Ciao, io fino a qualceh anno fa usavo l'aceto come ammorbidente, avevo però letto che a lungo andare può rovinare le guarnizioni della lavatrice, per cui poi per un po' ho usato acido citrico, poi ora ho eliminato direttamente l'ammorbidente. Solo a volte uso l'aceto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che a me il tecnico lo fa usare per togliere quella melma che si crea...e anche al posto del brillantante nella lavastoviglie...senza trovo i capi " duri" invece con l'aceto mi vengono molto meglio vedremo come va ^_^

      Elimina
  3. Interessante!
    Ma aceto bianco o rosso?
    E come dosi come ti regoli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Simona del ritardo! Io uso aceto di vino bianco doso come l'ammorbidente ;)

      Elimina