Etichette

bambini (186) cucito (151) un po' di me (135) Riciclo creativo (116) cucina (50) Natale (44) bijux (37) lettura (16) punto croce (16) Collaborazioni (15) anti crisi (12) informazioni (11)

COLLABORAZIONI

Sei un azienda produttrice o venditrice di tessuti e altro materiale dedicato al cucito e al mondo delle creative?
contattami! Saro ben felice di provare e recensire i Vostri prodotti

mercoledì 22 gennaio 2014

Libro: Naturalmente infertile (storie di strade e di sogni) di Stefania Tosca e Luisa Musto

Oggi Vi voglio segnalare questo Libro...non l'ho ancora letto e nemmeno prenotato (visto che arriverà nelle librerie solo a maggio) ma sarà sicuramente mio...e lo conserverò con grande cura...
perche? perchè una persona che non ha affrontato la fecondazione artificiale dovrebbe voler leggere questo libro? perchè lo dovrebbe conservare come un piccolo tesoro?
Questa è la descrizione di Nicoletta Sipos Autrice di "perchè io no?" (altro libro che comprerò a breve)

Si leggono d’un fiato i racconti di questo libro. O forse dovrei dire: “Ho letto d’un fiato questi racconti” provando la stessa emozione che mi ha accompagnato, tre anni fa, mentre ascoltavo donne, e uomini, sulla via della PMA, o reduci da esperienze mai facili, per completare il mio libro sulle maternità difficili.
Sono pagine commoventi perché vere; belle perché dirette. Vanno al cuore per la sincerità con cui le scrittrici svelano i loro drammi, se pure dietro la maschera dei nickname assunti sul Forum di Strada per un sogno.
Le testimonianze di questo libro sono ossigeno puro contro l’asfissia di una realtà costellata da rabbia e delusioni. Ma, ed è questo il loro aspetto migliore, vanno oltre lo sfogo di un gruppo di sognatrici. Pongono con forza il dramma dell’infertilità a chi ne sta fuori, e dunque non lo conosce, né se ne cura. Stefania, Luisa, Matilde (Fondatrici di Strada per un sogno ONLUS) e le altre donne che hanno trovato nel Forum Strada per un sogno un importante punto di comunione, costringono chi non conosce il problema ad aprire gli occhi, a schierarsi, a offrire sostegno e comprensione. Per spezzare attraverso un’affettuosa condivisione l’insensato isolamento dettato da vergogna, umiliazione, rabbia. (Nicoletta Sipos autrice di Perché io no?)

Aggiungo solo che è davvero importante conoscere...sapere...la solitudine che si prova quando le parole infertili entrano nella tua vita sono davvero devastanti...ci si sente sbagliate...strane...e sole...sole difronte al mondo che sembra procreare normalmente...che sembra riprodursi alla velocità della luce...mentre tu resti indietro...a guardare...ad aspettare e a sperare...
Io mi sono solo affacciata alla PMA...poi il mio miracolo è arrivato prima che potessi realmente toccare con mano ciò che avevo letto...e ciò che le mie AMICHE (si amiche in maiuscolo perchè io ne ho incontrare di amiche che hanno affrontato la PMA amiche che la stanno ancora affrontando...e nonostante le abbia conosciute sul WEB sono nel mio cuore) hanno vissuto o stann vivendo...
Questo Libro non è solo per chi ha faticato ad avere un figlio...per chi non ci è ancora riuscito...è per tutte le donne...che dovrebbero conoscere cosa è davvero un percorso come questo...che non si puo' ridurre a "si intestardiscono ma se non sono rimaste incinte vuol dire che Dio non vuole" oppure a frasi del tipo " è perche ci pensi troppo" o altre frasi ancora più tristi " non siete capaci...venite che vi insegnamo noi come si fa"
L'ignoranza ferisce davvero tantissimo...le parole dette solo per dar aria alla bocca ancora di più...
Vi invito pertanto a leggere questo libro...che io ripeto non ho ancora letto...ma sapendo chi l'ha scritto sono sicura arriverà al vostro cuore...e vi accompegnerà per mano in quel mondo forse a molti sconosciuto...in quel mondo che non è un capriccio...in quel mondo dove vi renderete conto che affrontare la PMA comporta davvero una grande forza fisica e psicologica...e soprattutto tanto tanto amore...
perchè come dico sempre io: concepire un figlio naturalmente è si un atto d'amore...ma è una cosa piacevole...in fondo che sacrificio c'è nel concepire un figlio mentre fai l'amore con il tuo compagno?concepire un figlio attraverso la PMA vuol dire mettere se stesse non in secondo piano ma sull'ultimo gradino...perchè il percorso è davvero molto molto doloroso...
Se volete potete prenotare il libro a questo link http://www.graphe.it/scheda-libro/stefania-tosca-luisa-musto/naturalmente-infertile-9788897010593-158430.html l'uscita è a maggio 2014.

Mi auguro che questo sia un piccolo passo verso una comprensione più profonda di questa realtà perche purtroppo ad oggi non è ancora così...

4 commenti:

  1. Molto interessante... allora lo aspetto, in libreria! Maggio, hai detto, ok.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Carla esce verso fine maggio ;) un bacio

      Elimina
  2. Ciao sono Luisa Musto una delle autrici del libro, ho scoperto solo qualche giorno fa il tuo post e ti ringrazio tantissimo delle tue parole. Il libro è acquistabile da subito sul sito del nostro editore (te lo invia immediatamente quasi) www.graphe.it, anche in ebook oppure su altri siti di libri on line tipo Amazon. Dal 26 maggio dovreste trovarlo nelle librerie Feltrinelli e Mondadori...ma è ordinabile in tutte le librerie.
    Grazie ancora di cuore

    RispondiElimina
  3. grazie a te Luisa di cuore...e a tutte le donne che hanno collaborato per la realizzazione di questo bellissimo libro...e per tutto quello che fate con l'associazione ...siete un urlo finalmente in questo mondo di silenzio...date voce finalmente a chi di cose ne ha da dire tante...tu non lo sai ma io e te ci siamo " incrociate" sul web...prima di tutto questo...pr.Vi abbraccio tutte...Vi seguo sempre e gioisco con. Voi ogni volta che vedo che qualcuno parla di Voi...siete una grande cosa e state facendo una grande cosa..grazie grazie e ancora grazie a Voi

    RispondiElimina