Etichette

bambini (185) cucito (151) un po' di me (133) Riciclo creativo (116) cucina (50) Natale (43) bijux (37) lettura (16) punto croce (16) Collaborazioni (15) anti crisi (12) informazioni (11)

COLLABORAZIONI

Sei un azienda produttrice o venditrice di tessuti e altro materiale dedicato al cucito e al mondo delle creative?
contattami! Saro ben felice di provare e recensire i Vostri prodotti

sabato 6 maggio 2017

piccoli pensierini per grandi ometti...la bavaglia a punto croce

Scrivo questo post quando il bambino al quale questo pensierino è arrivato compie ormai quasi 2 anni...e mi sembra quasi impossibile...un po' perchè questo significa che anche la mia Alessia compie due anni tra poco...e mi rendo conto di come veloce passa il tempo...a volte è un bene perchè ci si lascia alle spalle quel periodo di incertezza e si va incontro alle conferme...ma dall'altro ci sfugge tra le mani ad una velocità impressionante...

Quando ho realizzato questa semplice bavaglina a punto croce Edoardo era già nato ed era già nella sua dolce casetta con i suoi amorevoli genitori e il suo super fratellone Giordano...ho voluto e sperato che quella piccola coccinella lo guidasse e gli portasse tanta ma tanta fortuna...e, come avevo immaginato, quella splendida coccinella non solo lo ha protetto ma lo ha guidato fino ad oggi..

Vi starete chiedendo di cosa sto parlando...beh Edoardo è, come suo fratello, un bambino nato prematuro...ma come suo fratello ha lottato tanto...ed è ora un bimbo pieno di energia e vita..come ho già detto una volta alla sua mamma questi bimbi sono arrivati a lei e a suo marito per un motivo preciso...loro e SOLO loro avrebbero potuto accompagnarli fino a qui...

Li hanno visti nascere una volta...e fatti rinascere con il loro amore il giorno che li hanno portati a casa...e ogni giorno rinascono tutti e 4 insieme...

Per noi che abbiamo avuto gravidanze fisiologiche (o quasi ) è tutto abbastanza scontato...il parto...i dolori...il lamentarci dei dolori...la stanchezza...il vedere poi i nostri bambini fare i progressi che tutti quei libri ti spiegano...non ci viene mai in mente che tutte queste cose di scontato hanno bene poco...e che c'è chi il parto, il dolore, e la stanchezza lo hanno vissuto misto alla paura e al terrore e non alla felicità estrema come noi...che ci sono stati giorni dopo (quei giorni dove tutte noi ci siamo lamentate delle poche ore di sonno...del dolore al seno per l'allattamento ) dove la paura di perdere il proprio figlio era più grande di qualsiasi altra cosa...

Voglio pensare che questa piccola coccinella sarà il tuo portafortuna per sempre piccolo principe <3 


Nessun commento:

Posta un commento